Cosa succede al Knos?

La legge di Fonzi
ven 18 giugno 2010 - 19:30

“La legge di Fonzi”

Presentazione dell'ultimo libro di Omar di Monopoli

Annullata la presentazione del libro di Omar di Monopoli “La legge di Fonzi” prevista per venerdì 18 giugno, a causa del rinvio dell'uscita del libro per isbn edizioni, slittata al 1 Luglio.

 

Omar di Monopoli, “La legge di Fonzi”.

Come un cattivo ricordo proveniente da un’epoca di violenza, Nando Pentecoste detto Manicomio sta per fare ritorno a Monte Svevo: quattro case in croce cresciute all’ombra degli stabilimenti industriali di Taranto e Brindisi, dove un tempo alcuni tra i più feroci clan della Sacra Corona Unita scorrazzavano indisturbati. Ad attendere il suo arrivo ci sono Pisso e Giordano, giovani ladri d’auto disposti a tutto; c'è la cricca di maggiorenti del paese, capitanati dal sindaco Gerardo Santilli; c’è Skùppetta, losco sfasciacarrozze che non si è fatto scrupoli ad approfittare della cattura di suo cugino Manicomio. E soprattutto c'è Giovanni detto Fonzi, fratello minore di Pentecoste, una sorta dieremita in grado di risvegliare tensioni dimenticate: è stato davvero Manicomio l'autore di un delitto atroce risalente a cinque anni prima? E cosa nascondono i sotterranei della nuova struttura ecclesiastica, costruita tra le proteste in una zona sottoposta a vincolo ambientale? Mentre il paese consuma i fasti dell’annuale Giostra Medievale, la furia di Manicomio si scatena improvvisa e vendicativa: sarà la resa di conti, e il sangue tornerà a bagnare la terra.

Sullo sfondo di un sud arcaico, torrido e profondissimo, torna il western pugliese di Omar Di Monopoli con una serrata storia corale in cui niente è come sembra, e nessuno è innocente.

Omar Di Monopoli (1971) vive e lavora in Puglia, a Manduria. Con Isbn ha pubblicato i romanzi Uomini e cani (2007, Premio Kihlgren) e Ferro e fuoco (2008).

Condividi su Facebook Condividi su Twitter