Cosa succede al Knos?

CH DE DOIS
lun 07 ottobre 2013 - 20:45

CHÃ DE DOIS

Corporeità brasiliana: dalla tradizione alla scena contemporanea

A cura di Mundu Rodà - Teatro Fisico e Danza (San Paolo – Brasile).

 

Lunedì 7 ottobre alle ore 20:45 le Manifatture Knos sono liete di ospitare il lavoro di due artisti brasiliani appartenenti a Mundu Rodà - Teatro Fisico e Danza, che stanno portando il proprio originale linguaggio scenico in tutto il mondo.

La performanceCHÃ DE DOIS - Corporeità Brasiliana: dalla tradizione alla scena contemporanea” contiene dimostrazioni tecniche di scene selezionate dal repertorio di Mundu Rodà e una dimostrazione delle danze tradizionali Cavallo Marino e Maracatu Rural della zona nord di Pernambuco – Brasile.

 

Una lettura che discute poeticamente e tecnicamente quelle che sono le procedure metodologiche, le riflessioni sul tema e le sessioni di allenamento per attori, musicisti e danzatori ricercate e sviluppate da Mundu Rodà Teatro Fisico e Danza. Mostra i percorsi della Compagnia nel dialogo tra danza, teatro e musica, tra tradizione Brasiliana e contemporaneità, e la ricerca dell’interrelazione tra questi linguaggi per creare nuove forme di composizione del corpo della scena contemporanea.

Mundu Rodà Teatro Fisico e Danza (SP), fondato dagli artisti Juliana Pardo e Alicio Amaral, ha  costruito,  in 13 anni di attività, un proprio linguaggio scenico basandosi sull’osservazione, il dialogo e il contatto con le Danze Tradizionali Brasiliane e il lavoro dell’ Attore – Musicista – Danzatore. La ricchezza offerta da queste manifestazioni tradizionali risiede nella combinazione strutturale di forme espressive teatrali, musicali e coreutiche. Grazie alla ricerca ed esperienza nei viaggi e con artisti di campi differenti, Mundu Rodà sta  via via costruendo una metodologia per la preparazione e il lavoro sul palco del performer, con una particolare enfasi sulla corporeità legata alla tradizione brasiliana.

Il proposito della ricerca sviluppata da Mundu Rodà è la preparazione e l’organizzazione di nuove forme di body building, che integrino canto, musica, teatro e danza. Il dialogo tra tradizione e innovazione intesse un percorso per lo sviluppo di un allenamento tecnico che contribuisce all’allenamento di attori e danzatori, delineando la creazione di nuove forme di espressione contemporanea dell’arte brasiliana.

I principi fisici ed energetici che costituiscono le danze tradizionali brasiliane, così come gli studi biomeccanici del corpo ludico e i vari elementi che lo compongono, permeano il lavoro artistico di Mundu Rodà.

 Alicio Amaral e Juliana Pardo (Mundu Rodà)

 

Ingresso 7 €

Condividi su Facebook Condividi su Twitter