Cosa succede al Knos?

KRILL TALK #2 PRESENTAZIONE LIBRO FUTURI MAESTRI DI FLAVIO DE MARCO E SANDRO SPROCCATI
sab 07 ottobre 2017 - 19:00

KRILL TALK #2 PRESENTAZIONE LIBRO “FUTURI MAESTRI” DI FLAVIO DE MARCO E SANDRO SPROCCATI

Una dialogo con Flavio de Marco su pittura e paesaggio.

Krill Magazine e Manifatture Knos presentano il secondo appuntamento con Krill Talk, un format di approfondimento (pop) sul mondo della comunicazione promosso da Krill Magazine, blog-magazine sull’immaginario contemporaneo.

 

Per il Krill Talk #2 verrà presentato il libro “Futuri Maestri” di Flavio De Marco e Sandro Sproccati, un viaggio tra “maestri” del passato per celebrare il paesaggio come il tema per eccellenza in pittura.

All’incontro sarà presente Flavio de Marco che dialogherà con Mino Degli Atti (Krill Magazine).

La conversazione sulla pittura tra de Marco e Sproccati si sviluppa in cinque giornate, focalizzandosi su artisti importanti per l'occhio degli autori e muovendosi dalla pittura del ‘400 ai giorni nostri.
I temi sono molteplici, dall'origine dell'immagine nei graffiti di Lascaux al ritorno del referente dopo l'astrattismo del dopoguerra, tutti elaborati attraverso una riflessione che parte da uno sguardo frontale e diretto sulle opere dei maestri.

 

Flavio de Marco, pittore, è nato a Lecce e vive a Berlino. Ha partecipato dal 1997 a numerose esposizioni in gallerie e musei. Tra le mostre personali ricordiamo “Autobiografia” nel dicembre 2016 (Castello Carlo V, Lecce) , “Planetarium” presso la M77 Gallery di Milano e “Sui generi” (Galleria Sabauda, Torino; Galleria Estense, Modena; Palazzo Corsini, Roma) nel 2017 , le esposizioni relative al progetto “Stella”, ospitata anche presso la Galleria nazionale d’arte moderna di Roma nel 2014, e infine “Vedute” presso la Collezione Maramotti di Reggio Emilia nel 2010.

Dal 2001 ha collaborato con diverse riviste e quotidiani, mentre nel 2010 ha fondato la

rivista “Rivista”. È stato docente di “Tecniche extramediali” presso l’Accademia di Belle Arti

di Brera dal 2002 al 2010 e nel 2013 ha pubblicato il suo primo libro, “Stella” (Danilo

Montanari Editore, Ravenna).

 

Dalla premessa di “Futuri Maestri”

“Il nostro libro non coltiva dunque ambizioni storiografiche, ma nasce esclusivamente dal piacere e della necessità della discussione su alcuni autori che entrambi amiamo e che hanno in qualche modo reso speciale anche la nostra amicizia. Sono autori con i quali continuiamo ad interrogare il tempo, e che – a nostro avviso – hanno raggiunto nella pittura di paesaggio la loro massima espressione”.

Condividi su Facebook Condividi su Twitter