Cosa succede al Knos?

Errare  Urbano
dal 19 al 21 dicembre 2016

Errare è Urbano

Incontri del Terzo Luogo

Ritornano gli Incontri del Terzo Luogo, con una sessione invernale di tre giorni per reincontrarsi e ritornare nei luoghi d'intervento delle passate edizioni. Questo momento nasce dalla necessità di fare un'analisi del percorso fatto fino ad oggi, riflettendo sulle criticità, i limiti ma anche gli effetti positivi che man mano si sono manifestati, nell'ottica di capire come e se questo percorso possa evolvere.

In questa circostanza vorremmo provare ad allargare il "tavolo", ovvero invitare alla riflessione e al confronto una serie di realtà, pugliesi non, che hanno sviluppato negli anni percorsi affini a quello fatto con gli Incontri del Terzo Luogo.

Lunedì 19 dicembre, a partire dalle 17.00, ci dedicheremo al documento programmatico e ad un'analisi del percorso fatto con gli Incontri del Terzo Luogo.

Nel secondo pomeriggio, martedì 20 dicembre, allargheremo il tavolo a tutti quei progetti che si occupano di ricerca e trasformazione degli spazi urbani e rurali, processi partecipati e progetti che hanno un impatto sociale.

Nel terzo pomeriggio, mercoledì 21 dicembre, tratteremo il tema della formazione. Si moltiplicano sempre più i momenti e le possibilità di formazione, al di là di quelle istituzionali, per cui vorremmo capire con voi quale possa essere l’utilità di questi percorsi e come sia più opportuno occuparsi di formazione.

In serata avremo modo di festeggiare il "Super Pico Day", ovvero il compleanno del nostro giardiniere supereroe Pico.


Per quanto riguarda il giardino dell'Asfalto Mon Amour un gruppo di lavoro si sta organizzando per impiegare le mattinate nel fare lavori di manutenzione e un inventario delle piante sopravvissute e delle spontanee che si sono aggiunte al giardino in movimento. 
Chiunque ne abbia voglia può unirsi al gruppo.

Vi invitiamo a partecipare a questi incontri non per autocelebrare le esperienze che avete fatto fino ad oggi ma per confrontarvi su quei temi che rappresentano il nostro terreno comune. Pertanto sentitevi liberi di portare con voi tutto ciò che volete condividere con gli altri e di proporre azioni come cucinare, proiettare film o video, mettere musica. Questa volta, in piena sintonia con i nostri spazi dell’indecisione, non vogliamo proporvi un programma dettagliato bensì un programma più aperto che possa lasciar spazio all'imprevedibile e all'inatteso.

La partecipazione, come sempre, è libera e gratuita.


Per organizzare logisticamente questa sessione di incontri vi invitiamo a compilare il modulo scaricandolo dal seguente link e inviarlo a info@manifattureknos.org :

scheda d'iscrizione

Condividi su Facebook Condividi su Twitter